The curry room


Una serata vagamente bohemien tra
humor zen e musiche del mondo

Video Integrale 

Download:

Sinossi

Nei secoli l' umanità ha raccolto racconti, storie e favole che meglio la potessero rappresentare. Questi racconti si tramandavano grazie a cantori che accompagnati dalla musica si riunivano con il villaggio davanti ad un fuoco e bevendo passavano la notte tra risate e pensieri. Ci si ritrovava per raccontare l'uomo, per svelarne i misteri, i paradossi e si rideva. Si rideva di noi, tra di noi. Uno humour tagliente, a volte freddo che faceva della notte un momento di incontro ed unione. E così oggi riproponiamo questa antica tradizione. Non più attorno ad un fuoco, ma accompagnata da quello spirito la nostra "cricca" di attori e musicisti incontra la gente e tra musica e canti propone quelle stesse storielle in una gioviale serata tra risate e riflessioni. Storielle divertenti, assurde tanto quanto solo l' uomo può esserlo. Canti e musiche che tra lo sperimentale e le tradizione restituiscono quella musica che non è altro che vita. Una sorta di circolo privato, in una serata semplice e piacevole, in cui si ride dell'assurdità della vita e dell'uomo. Prima di noi, tra gli altri: Jodorowsky, Jean-Claude Carrière.
La cricca, come una piccola carovana di zingari, è composta da due attori ed uno o più musicisti. Un piccolo caravanserraglio portatile che può essere ospitato ovunque e da chiunque.

Video

Trailer

 

Trailer Breve

 

 

Crediti

"The curry room" è stato concepito in occasione della X edizione del festival internazionale Bi-Arteca di Biella da Annika Strøhm,  Saba Salvemini ed  il Saxofonista Giuseppe Doronzo.