TEATRI TASCABILI


Teatri Tascabili promuove il teatro e l'arte offrendo ad aziende, liberi professionisti e gruppi di acquisto la possibilità donare degli spettacoli teatrali a studenti e cittadini acquistandoli ad un prezzo ridotto ed usufruendo di sconti fiscali. Il desiderio è quello di poter portare il teatro e l'arte in tutti paesi. Spettacoli semplici, accessibili, professionali e di altà qualità con storie classiche e moderne per tutti e ovunque: teatri tascabili.

SCHEDA PROGETTO

COSA
TEATRI TASCABILI promuove il teatro e l'arte offrendo ad aziende, liberi professionisti e gruppi di acquisto la possibilità di donare degli spettacoli teatrali a studenti e cittadini acquistandoli ad un prezzo ridotto ed interamente detraibile. Il desiderio è quello di poter portare il teatro e l'arte in tutti paesi. Spettacoli semplici, accessibili, professionali e di altà qualità con storie classiche e moderne per tutti e ovunque: un teatro tascabile.
TEATRI TASCABILI si muove su 3 linee di azione:
TEATRI TASCABILI LA SCUOLA IN UN SOGNO Spettacoli nelle scuole e per le scuole. Tematiche importanti affrontate con cura e leggerezza: educazione alimentare, scoperta del corpo, della vita, dei numeri, l'inglese, le fiabe e poi i Classici antichi e contemporanei. Spettacoli anche negli istituti per rendere possibile e agevole la fruizione in tutti i paesi e per poter vedere la scuola con altri occhi. Il progetto è in linea con le direttive ministeriali: Legge 13 luglio 2015, n. 107, la c.d. "Buona Scuola"
TEATRI TASCABILI LA FABBRICA DELLA CULTURA la sfida è associare la produzione di beni industriali ed artigianali con quella dei beni culturali per far si che questi mondi possano colloquiare sempre di più. Spettacoli teatrali realizzati nelle fabbriche aperte al pubblico come se fossero dei teatri. I luoghi è possibile vederli sempre con nuovi occhi.
TEATRI TASCABILI UN PAESE A TEATRO Il teatro nei parchi, nelle sale dei palazzi, negli auditorium,
ma anche in parcheggi coperti...il teatro dove si può. Incontri economicamente accessibili e
di alta qualità. Il teatro, uno degli ultimi baluardi della "viva vita" in comune, ci permette di condividere
le storie che da sempre parlano di noi, dell'umanità. Il teatro è uno degli ultimi lussi della nostra società.
SPETTACOLI PER
Serale, Famiglie, Scuole Elementari e Medie, Scuole Superiori
DOVE
Gli spettacoli si possono realizzare in scuole, teatri comunali, fabbriche, sale, auditorium, parchi e boschi. TEATRI TASCABILI è un progetto dal respiro nazionale. Ogni sostenitore può comprare uno o più spettacoli da realizzare nel Comune che desidera.
QUANDO
Gli spettacoli per le scuole saranno realizzati durante l'anno scolastico mentre quelli dedicati alla comunità durante tutto l'anno solare.
PER CHI
TEATRI TASCABILI è dedicato agli studenti delle scuole elementari, medie e superiori ed alle comunità dei paesi e delle cittadine.
PARTNER e SPONSOR
Il progetto creato da Areté Ensemble (www.areteensemble.com) è nato anche grazie al sostegno di Terre Vivaci che si occupa della sua distribuzione e sviluppo su parte del territorio italiano e Yanga Srl. Sponsor ufficiali della prima sessione sono Yanga Srl e Antiginnastica/Biella.
MEDIAPARTNER
Verranno individuati dei mediapartner che possano sostenere il progetto su media cartacei e digitali.

MOTIVAZIONI

LA COMPAGNIA
"...Sono nato e cresciuto in un piccolo paese, non so come accadde che cominciai a fare teatro, ma ora quando mi guardo indietro mi accorgo che il teatro non faceva e non fa parte della vita fondante di quel paese ...eppure è così importante per la formazione di un giovane animo...così importante apprendere attraverso una storia giocata e non solo durante una lezione o attraverso un Ipad...così importante conoscere e far proprie le storie che da millenni gli uomini si tramandano.
Paesi, cittadine, quartieri ricchi e poveri hanno delegato a grandi teatri un ruolo che prima era della piccola comunità e degli artisti che la abitavano o vi passavano. Una comunità che cresceva i suoi figli con musica, teatro ed arte ovunque si potessero trovare: piazze, scuole, parcheggi, palazzi, fabbriche, boschi...e anche teatri. Le storie degli uomini son di tutti e da sempre si possono raccontare ovunque.
E' un periodo di crisi...e la crisi parte da sempre dai valori...e dalle possibilità. Non c'è denaro...e così abbiamo deciso di domandare alle aziende ed ai professionisti delle città e dei paesini italiani dei piccoli contributi perchè i bambini ed i ragazzi di questo territorio possano crescere anche grazie alla cultura e non solo con l'informazione...domandiamo di condividere per seminare tanto!"
Saba Salvemini (per Areté Ensemble)

IL MINISTERO
"...Le arti dello spettacolo, dunque, data la loro rilevanza pedagogica, se utilizzate in funzione didattico-educativa, sono tanto più efficaci quanto più le scuole saranno consapevoli delle ragioni di questa scelta rispetto all'evoluzione storica e ai nuovi bisogni educativi. I ragazzi, oggi più che mai, hanno bisogno di scoprire e condividere valori e di interagire con i coetanei e con gli adulti, e hanno altresì bisogno di sentire gli altri, anche se diversi, come una risorsa. Un sentire, questo, possibile se essi accolgono e riconoscono le differenze e le specificità dell'altro, in termini di cultura, censo, religione... Si tratta di uno spazio educativo che deve essere opportunamente costruito e valorizzato..."
MIUR e MIBACT - Legge 13 luglio 2015, n. 107, la c.d. "Buona Scuola"

MOTIVAZIONI e SVILUPPO
Il desiderio è quello di affiancare alla cultura industriale e naturalistica propria di questo paese anche una alta e diffusa cultura artistica e creativa per poter partecipare alla formazione di un'umanità creativa, serena e consapevole. Da questa necessità nasce il progetto TEATRI TASCABILI il cui obiettivo è essere strumento condiviso di questa possibilità di cambiamento. Il progetto, al momento, propone principalmente spettacoli teatrali perchè Areté Ensemble si occupa fondamentalmente di quest'arte e ci è possibile sondare l'effettiva fattibilità di questo sogno poco alla volta e senza coinvolgere prematuramente altre realtà. Proponiamo gli spettacoli in qualsiasi luogo per riavvicinarci a quell'idea di teatro necessario e utile alla comunità per comprendersi e crescere in armonia. Lavoriamo perchè nel tempo il progetto possa crescere in modo che sempre più aziende (piccole e grandi) lo finanzino così che con piccole cifre si possa realizzare tanto. TEATRI TASCABILI coinvolgerà nel tempo altre realtà artistiche e professionali per poter portare nelle scuole la musica, la danza, l'arte contemporanea ...nuovi punti di vista, nuovi stimoli per contribuire al rinnovamento del paese, un rinnovamento culturale che possa avere radici solide, floride chiome....e possa fiorire ovunque.

PERCHE' SOSTENERE IL PROGETTO

VANTAGGI D'IMMAGINE e CAMPAGNA PROMOZIONALE
Sostenere TEATRI TASCABILII significa principalmente supportare lo sviluppo culturale dei giovanissimi ossia di coloro che saranno il futuro del paese. Per i sostenitori del progetto è prevista una campagna promozionale realizzata tramite social media, quotidiani, blog e materiale cartaceo. Nella campagna promozionale è inclusa la realizzazione di brochure promozionali che verranno distribuite negli istituti e nelle cittadine delle valli. Ogni sostenitore, all'interno della brochure, avrà diritto ad un'intera pagina dedicata alla propria attività (salvo diversi accordi). Per le aziende il costo è interamente assimilabile ad una spesa di pubblicità e quindi interamente deducibile.

COME DIVENTARE SOSTENITORE
Per diventare sostenitore è sufficiente scegliere un Comune e comprare uno o più spettacoli da donare a quella comunità. Una volta individuato il Comune gli spettacoli potranno essere regalati a scuole, associazioni o all'intera comunità e realizzati negli spazi che più si ritengono idonei (scuole, teatri, parchi, fabbriche....).
Nel caso delle scuole il sostenitore dopo aver scelto l'istituto scolastico a cui vuole donare lo spettacolo contatterà la compagnia che si prenderà cura di prendere accordi con la scuola e di raccogliere tutte le informazioni necessarie alla realizzazione dello spettacolo e del materiale promozionale dell'azienda.

I COSTI
I costi degli spettacoli variano in base alla tipologia di spettacolo, al numero di spettatori coinvolti, al luogo in cui vengono realizzati ed alle sue esigenze tecniche.
Gli spettacoli realizzati all'interno delle scuole elementari, medie e superiori per un massimo di 100 allievi hanno un costo di 500 euro inclusa la campagna promozionale.
Lo spettacolo "I vestiti nuovi dell'Imperatore" realizzato a scuola per un massimo di 200 allievi ha un costo di 1000 euro inclusa la campagna promozionale.
Gli spettacoli teatrali per il serale, le famiglie e le scuole superiori realizzati al di fuori delle scuole hanno un costo di 1200 euro inclusa la campagna promozionale.
Per gli spettacoli fuori dalle scuole sono da aggiungersi gli eventuali costi di affitto degli spazi ed allestimento tecnico (luci, audio, sedie...). In linea di massima i costi per gli spettacoli al di fuori delle scuole varieranno tra i 1500 e i 2500 euro inclusa la campagna promozionale. Il costo degli spettacoli fuori dalle scuole può ridursi notevolmente se Enti, Comuni, associazioni, aziende metteranno a disposizione spazi e materiale gratuitamente. Si prediligono allestimenti economici ed essenziali realizzati in spazi originali quali fabbriche, parchi, palazzi e naturalmente nei teatri. E' possibile donare anche concerti, proiezioni, spettacoli di danza, mostre, piccoli laboratori.
La direzione artistica si occuperà di presentare una rosa di possibilità di alta qualità e profilo professionale. L'IVA da aggiungere per l'acquisto dello spettacolo è al 22%.
Inoltre per le aziende il costo è interamente assimilabile ad una spesa di pubblicità e quindi interamente deducibile. Link per la deducibilità:
http://www.studioconsult.it/sppubblicita.html
https://www.fiscoetasse.com/approfondimenti/12186-deducibilit-sponsorizzazioni-uguale-spese-di-pubblicit.html
Una volta che il progetto si sarà consolidato Areté Ensemble si avvarrà della collaborazione di altri artisti ed associazioni per offrire una più amplia gamma di possibilità.
Tutte le proposte sono e saranno realizzate secondo criteri di alta professionalità e qualità artistica delle proposte e degli interpreti; in secondo luogo verranno prese in considerazione la disponibilità a lavorare con budget ed allestimenti basilari (almeno per gli spettacoli fatti a scuola).

PROGRAMMA E PRIMI APPUNTAMENTI DEL 2016/17
Di seguito il PROGRAMMA di questo primo appuntamento di TEATRI TASCABILI

23 dicembre 2016 "CIBONIA O dell'educazione alimentare" Scuola Elementare di Biella - Istituto Comprensivo San Francesco d'Assisi-Offerto da ANTIGINNASTICA Biella
10 gennaio 2017 "CIBONIA O dell'educazione alimentare" Scuola Elementare di Crevacuore,- Istituto Comprensivo "Pray" - Offerto da YANGA S.r.l.
11 gennaio 2017 RITORNELLO - Clitemnestra o il crimine" Liceo Scientifico Gaudenzio Ferrari di Borgosesia - Offerto da YANGA S.r.l.
13 gennaio 2017 "CIBONIA O dell'educazione alimentare" - Scuole Elementari di Pray, Coggiola e Portula,- Istituto Comprensivo "Pray" - Offerto da YANGA S.r.l.

SPETTACOLI SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI

NEL VENTRE DELLA FIABA
PROPOSTE TEATRALI 2016/17
PER SCUOLE ELEMENTARI E MEDIE
Spettacoli teatrali, didattici, tra gioco e narrazione. Un teatro fatto dall'incontro tra attori, docenti e giovanissimi per sviluppare le tematiche scolastiche attraverso la messa in scena di storie e fiabe. Sono spettacoli semplici, di marcata matrice teatrale e lavoro d'attore in cui il gioco teatrale e la schiettezza dell'incontro la fanno da padroni...come nel teatro di una volta. Fa eccezione "I vestiti nuovi dell'Impeartore" che è un spettacolo teatrale più articolato e complesso.
CIBONIA
O dell'educazione alimentare
Il viaggio fantastico di un bimbo nel mondo degli alimenti. Un viaggio che gli svelerà il mondo del cibo, delle sue famiglie e di come queste vadano combinate assieme per un pasto che porti salute ed energia. Siamo ciò che mangiamo e come lo mangiamo. L'incontro ha la durata di un'ora e quindici minuti.
ALICE IN "REALland"
Una avventura in inglese
Alice alle prese con i viaggi nel mondo reale prenderà aerei, taxi, gelati, prenoterà biglietti incontrando cappelai matti, bianconigli e tanti altri strani personaggi che si trovano nella realtà. Una storia un po' magica e un po' reale per imparare l'inglese, risolvere situazioni quotidiane e viaggiare con l'Alice di Lewis Carrol. Un viaggio, al limite della realtà e della fantasia per stimolare i ragazzi ad andare oltre le paure e a lanciarsi verso nuove possibilità. Spettacolo recitato per metà in inglese e per metà in italiano. L'incontro ha la durata di un'ora e quindici minuti.
IL VIAGGIO DI OSSO
O della scoperta del corpo
Attraverso la "Fiaba di Osso" due investigatori narrano e giocano il corpo aiutati da un vecchio scheletro da laboratorio e da un gran mistero. Un'esplorazione guidata per comprendere che siamo materia, sangue, organi, sistemi, ossa, muscoli...una macchina perfetta che può azioni meravigliose. e scoprire come il nostro corpo ci parla costantemente. L'incontro ha la durata di un'ora e quindici minuti.
NUMBERS
La porta del mondo dei numeri
Due scienziati ci portano per mano nel mondo dei numeri: chi sono i numeri, qual'è la loro personalità, come stanno assieme e come sono le loro relazioni matematiche...un viaggio per scoprire che i numeri siamo noi e che la matematica non è che un'altra espressione della realtà...in fondo tutto è numero. L'incontro ha la durata di un'ora e quindici minutii.
PANZE
La scoperta della vita
Le avventure di un fratello e una sorella nella pancia della mamma. Nove mesi ricchi di sorprese e scoperte e tante tante cose da ricordare. Per parlare, giocando, della vita fuori e dentro ad una pancia. "Imagine and the world will be as one". L'incontro ha la durata di un'ora e quindici minuti.
I VESTITI NUOVI DELL'IMPERATORE
di H.C. Andersen
Un impero del tessile ormai in crisi. Un Imperatore alla caccia di un vestito che sia unico ed irripetibile. Ministri alla ricerca di una soluzione. Due tessitori...due impostori. Un popolo in affanno ed i bambini che salveranno il regno. Una storia che ci parla dei nostri rapporti con l'altro, del gioco del potere e soprattutto della solitudine che ci coglie quando per stare con gli altri ci allontaniamo da quella verità che ognuno porta dentro di sé. Un'altalena di scene comiche e drammatiche per uno spettacolo, una storia, attuale, folle e divertentissima.
La fiaba di un Re e di un regno che si sono persi e non sanno più ritrovare la strada che conduce alla verità.

SPETTACOLI SUPERIORI E SERALI

IL TEATRO DEI TEMPI
LE PROPOSTE TEATRALI 2016/17
PER SCUOLE SUPERIORI E SERALE
Spettacoli che spaziano dal classico al contemporaneo, dal tragico al comico allo spettacolo per famiglie. Un teatro semplice, efficace e di qualità.
MEDEA
di Euripide
Medea. La storia della sua rivolta contro un mondo in cui rispetto, fedeltà, fiducia, responsabilità, amore sonoscomparsi. Medea compie il sacrificio più alto. La vendetta più atroce. Per pugnalare questo mondo bisogna colpirlo... al cuore. Una tragedia d'amore e libertà. Una tragedia dove a pagare sono i figli, tutti i figli ed in cui tutto è umano, terribilmente umano. Una storia che parla di noi, delle nostre paure e di come queste possano prendere forma grazie al mito. In scena a rivivere il dramma due soli attori, come ai tempi dell'antica Grecia.
LEOPARDI
di Giacomo Leopardi
Operette e canti di Giacomo Leopardi.
Uno spettacolo in un bianco e nero a riflettere il grottesco ed il profondo della vita.
Un Leopardi tragicomico e necessario in questi tempi bui.
THE PROBLEM
Una coppia in Commedia
di A.R. Gurney Jr.
Una coppia trentenne al decimo anno di matrimonio. In un tardo pomeriggio nello studio di casa. La moglie annuncia di essere incinta di 7 mesi...ne nascono una serie di confessioni sempre piu' intricate. La storia di due sposi alle prese con i loro desideri inconfessati. Una commedia esilerante ed imprevedibile.
A.R.Gurney Jr. è membro del Theatre Hall of Fame e dell'American Academy of Arts and Letters.
RITORNELLO
Liberamente ispirato a
"CLITEMNESTRA O IL CRIMINE"
di Marguerite Yourcenar
Clitemnestra dopo aver atteso il ritorno del marito, Agamennone, lo uccide con l'aiuto del suo amante, Egisto. La Clitemnestra della Yourcenar si ritrova a dover spiegare le motivazioni del suo atto in un tribunale dei nostri giorni. La Yourcenar sembra volerci spingere a tornare padroni della propria vita attraverso la morte. Il testo è scritto in prosa lirica. Le tante immagini poetiche lo rendono pungente e denso, morbido e fluido. Come il fuoco.
UNA SCIMMIA ALL'ACCADEMIA
di F. Kafka
"Buffa questa scimmia che si reca all'Accademia per raccontare come è stato imprigionato dagli uomini e da loro educato fino a diventare una star del music-hall....Buffa? Dopo esserci divertiti della storia di un altro, neanche umano, comprendiamo all'improvviso che si tratta di un nostro fratello...di noi stessi."
Jean-Paul Denizon (attore storico ed assistente alla regia di Peter Brook)
THE CURRY ROOM
Una serata vagamente bohemien tra humor zen e musiche del mondo
Nei secoli l'umanità ha raccolto racconti, storie e favole che meglio la potessero rappresentare. Questi racconti si tramandavano grazie a cantori che accompagnati dalla musica si riunivano con il villaggio davanti ad un fuoco e bevendo passavano la notte tra risate e pensieri..Uno humour tagliente, a volte freddo che faceva della notte un momento di incontro ed unione. E così oggi riproponiamo questa antica tradizione. Non più attorno ad un fuoco, ma accompagnata da quello spirito la nostra ‚cricca‛ di attori e musicisti incontra la gente e tra musica e canti propone quelle stesse storielle in una gioviale serata tra risate e riflessioni.

CHI SIAMO

ARETÉ ENSEMBLE nasce da un'idea di Annika Strøhm e Saba Salvemini a cui si è unito un ensemble di artisti internazionale, ci si ritrova in Areté solamente quando sorge la necessità di un progetto comune. Si occupa di produzione teatrale e cinematografica oltre che di formazione e pedagogia teatrale a tutti i livelli. Dal 2007 i nostri spettacoli hanno fatto oltre 1000 repliche in Italia ed all'estero in festival, teatri.... I nostri cortometraggi hanno partecipato a numerosi Festival Nazionali ed Internazionali vincendo diversi premi. Sono stati realizzati seminari di formazione teatrale per professionisti e principianti in tutta Italia oltre a numerosi laboratori teatrali per le scuole inferiori e superiori. Sono state avviate diverse collaborazioni nazionali ed internazionali con compagnie, artisti ed enti. La compagnia ha sede legale in Puglia e due sedi operative a Biella e Milano.

"...Ci occupiamo di raccontare la storia lasciando allo spettatore la possibilità di leggere nella trama, nelle parole, in ciò che accade davanti ai suoi occhi...nella vita...i diversi piani di lettura presenti nel dramma. Lo facciamo utilizzando un teatro d'attore. Un teatro semplice e quanto più possibile trasparente che permetta al pubblico di essere libero di interpretare e "prendere" ciò che più gli serve per la sua vita. Cerchiamo di restituire più "onestamente possibile" quanto vediamo tra le righe di un testo, di una favola, di una storia che ancora una volta parla di noi...dell'Umanità..." (Areté Ensemble)

UN BREVE CURRICULUM
Saba Salvemini si diploma alla scuola del Teatro Stabile di Genova nel 2000 mentre Annika Strøhm si diploma alla Nordic Theatre Academy nel 2001. Frequentano, per cinque anni il lavoro di Jurij Alshitz e dei suoi allievi G. Borgia e C. Di Domenico con cui fondano la Compagnia delle formiche. Contemporaneamente continuano a formarsi seguendo brevi workshop con diversi maestri (P. Byland, D. Manfredini, P. Nani, R. Mirecka, Compagnia Arbalete, etc.). Oltre a vari laboratori tenuti da Anton Milenin, che decidono di seguire per due anni.Nel 2007 fondano Areté Ensemble, per cominciare cosi lo sviluppo di una propria poetica. Nel 2009 l'incontro con Jean-Paul Denizon, attore e aiuto regista di Peter Brook, seguito dalla compagnia per quattro anni nei suoi laboratori e con il quale hanno realizzato la produzione dello spettacolo "Una scimmia all'Accademia" di Kafka, di cui Denizon ha curato la regia.